Finanziaria. Barbagallo: bocciatura articolo 11? M5S fa fare harakiri alla Sicilia

“La bocciatura dell’articolo 11 della finanziaria è un fatto gravissimo, qualcuno in Parlamento ha voluto far fare harakiri alla Sicilia. È stato infatti cancellato un milione e 600 mila euro destinato alle Unioni di Comuni per servizi, oltretutto, già erogati”.  Lo dice Anthony Barbagallo, parlamentare regionale del PD, a proposito della bocciatura dell’articolo 11 della finanziaria.

 

“Mi riferisco in particolare al Movimento 5 Stelle – prosegue Barbagallo – che ha chiesto il voto segreto ed ha contribuito alla soppressione di questo articolo: un vero e proprio schiaffo ai siciliani, che rischia di pesare solo sulle tasche dei cittadini e sul taglio di servizi. Mi chiedo a cosa serva questo atteggiamento, mi chiedo che senso abbia venire in aula e fare un dispetto ai siciliani gettando al vento il trasferimento statale già destinato alle Unioni dei Comuni”.

 

“In Sicilia – conlcude Barbagallo  – vi sono 47 Unioni di Comuni per lo più di amministrazioni inferiori ai 5.000 abitanti, i cittadini di quei comuni sanno chi ringraziare per questo scippo”.