Time: 5:55

Trivellazioni off-shore. Milazzo: 'no' a scelte contrarie alla volontà del parlamento regionale

Mercoledì, 10 Aprile 2013 02:00

“Il parlamento regionale ha già espresso indicazioni chiare contro trivellazioni finalizzate alla ricerca e coltivazione di idrocarburi nel nostro territorio, chiedendo, invece, politiche di tutela. Qualunque iniziativa del governo nazionale riguardi la  nostra regione deve essere valutata ed eventualmente bloccata”. Lo dice la parlamentare regionale PD, Antonella Milazzo commentando il decreto contenente la Strategia energetica nazionale che ridisegna il nuovo scenario energetico del nostro paese.

“Il documento – spiega Antonella Milazzo – parla di un’eventuale sviluppo della produzione ‘off-shore’ di idrocarburi, individuando tra i poli tecnologico-industriali, la Sicilia.  Già le associazioni ambientaliste - ricorda la parlamentare PD -  avevano criticato  la volontà di avviare trivellazioni e la scelta di mantenere stabile la quota carbone, in controtendenza con gli obiettivi di tutela ambientale, senza contare gli atti parlamentari che impegnavano il Governo regionale a vigilare su eventuali colpi di mano che  prevedessero ricerca di idrocarburi nella nostra regione. E’ indispensabile – conclude Antonella Milazzo, in un’interrogazione - verificare quali siano i contorni del nuovo piano energetico bloccando decisioni nazionali in chiaro contrasto con la volontà del governo e del parlamento siciliano”.

Vota questo articolo
(0 Voti)

Comunicati stampa